ORTA SAN GIULIO

Il borgo di Orta San Giulio è il luogo più incantevole e romantico della provincia di Novara.

Il piccolo abitato sorge ai piedi del promontorio che si estende tra l'azzurro delle acque del Lago d'Orta, una piccola penisola sulla cui cima si ammirano, tra la vegetazione, le cappelle del Sacro Monte. Camminando tra le strette viuzze prive di auto - e caratterizzate dalla pietra e dal ferro battuto, lavorato come un pizzo - sembra di tornare indietro nei secoli; tra i palazzi barocchi e i massicci muri medievali spuntano, di quando in quando, meravigliosi scorci di lago.

Il cuore di Orta è la bella, ariosa piazza Motta che, delimitata su tre lati da portici, si affaccia a ovest sul lago con la scenografica Isola di San Giulio nel mezzo, raggiungibile in pochi minuti di motoscafo o battello. Dietro la piazza si srotola la bella Salita della Motta che culmina nella graziosa facciata barocchetta della parrocchiale dell'Assunta. Negozi, botteghe e luoghi di ristoro vivacizzano l'abitato e lo rendono perfetto per ogni esigenza: silenzioso e magico in alcune ore del giorno, vociante e pieno di vita nelle "ore di punta".

Una sosta a Orta, anche se di poche ore, è d'obbligo.

Per i gruppi: per gli spostamenti si consiglia l'uso del Trenino di Orta essendo il parcheggio dei pullman distante dal centro.